Scuola di Canto Gregoriano – Anno II

Perché una Scuola di Canto Gregoriano? Perché non limitarsi a esperienze quali i corsi estivi, i workshop, le giornate di studio? Perché proprio una Scuola?


La Scuola di Canto Gregoriano, attivata a Cremona presso la chiesa di Sant’Abbondio dal 2015, consiste in una serie di incontri di studio e di approfondimento del più grande patrimonio musicale e culturale europeo, nonché canto proprio della Chiesa Cattolica: il Canto Gregoriano, appunto.
L’iniziativa, lanciata su scala nazionale, intende rispondere ad una crescente richiesta di arte e bellezza alle quali l’associazione Accademia Corale “Teleion”, in collaborazione con i Cantori Gregoriani, ha risposto attivando già varie iniziative tra cui giornate di studio e Workshop a tema in Poggio Rusco (MN) e il Corso estivo di Canto Gregoriano presso il Santuario della Comuna in Ostiglia (MN).

Ma veniamo al perché di questa Scuola: l’Anno II, in seguito al grande riscontro ottenuto dall’Anno I (gennaio – maggio 2015 con 60 iscritti provenienti da tutto il Nord e Centro Italia) e dal II Corso estivo tenutosi nel luglio 2015 (50 partecipanti) ad Ostiglia, avrà inizio a gennaio 2Scuola_CG_170115_12016. Esso si pone l’obiettivo di proseguire lo studio in modo sistematico e rigoroso delle tematiche inerenti alle antiche notazioni musicali, a cui si aggiunge l’analisi formale e l’approfondimento della prassi esecutiva di questo sterminato repertorio, origine e simbolo della cultura musicale europea. La prima lezione dell’Anno I è disponibile come video-conferenza in 6 parti a questo link.

Questo secondo anno vedrà lo sdoppiamento dei corsi: il 1° livello, tenuto dal m° Angelo Corno, sarà dedicato ai principianti mentre gli allievi del 2° livello proseguiranno con il m° Fulvio Rampi il percorso già iniziato, approfondendo paleografia e semiologia gregoriane.

Al Canto Gregoriano sarà sì riservato il “posto principale” ma non sarà l’unico protagonista di questa Scuola, che viene così a differenziarsi da tutte le altre proposte nel panorama di corsi e workshop dedicati a questo canto. Del “piano di studi” e dell’offerta formativa, infatti, fanno parte11078269_986855357994246_2751714262989986854_n laboratori di vocalità, polifonia contemporanea con citazioni gregoriane, canto ambrosiano, tutti seminari tenuti da veri esperti nel loro campo.
Il corso avrà il suo culmine e termine nel canto della S. Messa nella solennità del Corpus Domini da parte della Schola di tutti gli allievi, diretta dal m° Fulvio Rampi.

I docenti saranno:
m° Fulvio Rampi (II livello ed esercitazioni corali), docente di Prepolifonia al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, organista, direttore del noto ensemble specialistico “Cantori Gregoriani” e del coro polifonico “Sicardo” di Cremona;
m° Angelo Corno (I livello), membro dei Cantori Gregoriani;
m° Roberto Spremulli (Vocalità), membro dei Cantori Gregoriani;
m° Andrea Angelini (Il Canto Gregoriano nella Polifonia moderna e contemporanea), direttore di coro, compositore, direttore artistico di festival corali internazionali, docente di masterclass, presidente A.E.R.C.O., direttore della Rivista Corale ICB;
m° Alessandro Riganti (Canto Ambrosiano), membro dei Cantori Gregoriani.

Collaboreranno come cori laboratorio durante i vari incontri i Cantori Gregoriani, la Schola Ambrosiana “Antiqua Laus” e la Schola Gregoriana “Matilde di Canossa”.

Tutti gli incontri si terranno in giorno di sabato, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30, una volta al mese, da gennaio a maggio 2016, per un totale di 5 incontri, presso i locali adiacenti la chiesa di S. Abbondio in Cremona secondo il seguente calendario:
23 gennaio – 20 febbraio – 19 marzo – 16 aprile – 28 maggio 2016.

11017555_986854941327621_790425891140000512_nSono previste 7 ore di lezione per incontro, dunque complessivamente 35, la quota di iscrizione sarà di 100 euro e al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Tutti i dettagli, il programma orario e le informazioni logistiche sono disponibili nella brochure disponibile a questo link oppure contattando la Segreteria dell’Accademia via mail accademiacoraleteleion@gmail.com o al numero 370-3153785 (lun-ven, 18-20).

Le convenzioni della Accademia con hotel e ristorante-pizzeria per le pause pranzo e per coloro che ritenessero opportuno pernottare a Cremona sono consultabili qui.

La storia della Scuola di Canto Gregoriano:
Anno I (gennaio-maggio 2015)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *