L’Accademia a “Di Cori un altro Po”

“Una passione comune, un territorio comune, una sola voce: questo in sintesi è il presupposto della prima edizione del Festival Di Cori un altro Po“. Queste le parole del presidente di A.E.R.CO. (Associazione Emiliano Romagnola COri), Andrea Angelini, che, insieme ad U.S.C.I. Lombardia (Unione Società Corali Italiane), ha presentato la nuova iniziativa che vedrà protagonisti cori delle province bagnate dal fiume Po. Essi si esibiranno, secondo un calendario tutto autunnale, in location straordinarie, ricche di storia e di sapori antichi e nuovi, come antiche logge, palazzi, cappelle, santuari, teatri…

Due sono i cori scelti per rappresentare ogni provincia coinvolta e, come Accademia Corale “Teleion”, siamo onorati di essere stati selezionati in rappresentanza del territorio Mantovano con il coro polifonico da camera “Gamma Chorus” e con la schola gregoriana “Matilde di Canossa”, entrambi diretti dal m° Luca Buzzavi. L’appuntamento che ci vedrà protagonisti è quello di sabato 24 settembre, alle ore 21, presso la Cappella Ducale di San Liborio in Colordi_cori_colornono (PR); in tale occasione proporremo un programma dedicato al tema del fiume in un percorso che partirà dal canto gregoriano, attraverserà la polifonia sacra di Palestrina e gli scherzi profani di Banchieri, per arrivare a brani di Martini e Buzzavi.
Il “Gamma Chorus” avrdi_cori_revereà però anche l’onore di introdurre l’intera rassegna, inaugurando con un brano il primo concerto in assoluto, quello di sabato 17 settembre, alle ore 21, presso il Palazzo Ducale di Revere (MN).

Non vi resta che consultare il libretto del festival e segnarvi in agenda tutti questi imperdibili appuntamenti: vi aspettiamo!

Qui il reportage fotografico dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *