Missa Dolorosa

Un capolavoro di musica sacra sarà l’appuntamento autunnale e momento inaugurale del nuovo Festival Corale Teleion, ospitato dalla Chiesa di S. Maria del Gradaro, a Mantova domenica 28 ottobre alle ore 17.

La rinnovata collaborazione tra i cori polifonici Gamma Chorus (dir. Luca Buzzavi), Ecce novum (dir. Silvia Biasini), il gruppo orchestrale Faventia Ensemble e i solisti Emanuela Brunga, soprano, Daniela Pini, mezzosoprano, Paolo Gioia, tenore, Decio Biavati, basso, consegna agli ascoltatori della Missa Dolorosa un’illustre delizia del compositore veneziano Antonio Caldara (1670-1736). Egli fu capace di influenzare gli ambienti viennesi lavorando organicamente sugli aspetti della tradizione vocale sia di Venezia sia dell’Italia coeva. Perla del tardo Barocco, la sua Missa Dolorosa per quattro solisti, coro, archi, basso continuo e fagotto coinvolge il pubblico ora nell’eleganza ora nel rigoroso splendore contrappuntistico.

Nel porgere un fiducioso invito, i direttori artistici Buzzavi e Biasini ringraziano la Provincia di Mantova, la Diocesi di Mantova, il Comune di Poggio Rusco, l’associazione Amici della Chiesa di Poggio Rusco, l’associazione Amici del Conservatorio di Mantova, la Parrocchia di S. Maria del Gradaro, USCI Mantova e USCI Lombardia, la Fondazione C.G. Andreoli e il Centro Informatika.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *