Magnificat in Do di J. Kuhnau

Con il desiderio di un gioioso augurio per un anno all’insegna della coralità, il Festival Corale Teleion accoglie il suo 2020 a Mantova domenica 12 gennaio alle ore 17 con il Magnificat in do di J. Kuhnau (1660 – 1722), presso la chiesa di Santa Maria del Gradaro.

La ricca composizione del maestro di cappella di Lipsia, predecessore di J. S. Bach, si snoda in tutta la sua maestà alternando alle arie dei soli i movimenti per coro e orchestra cesellati talora da ampi respiri strumentali, in un gioco dialogico proprio del pieno Barocco. A questa intenzione rispondono anche gli interventi dei soli nei pezzi corali e l’inserimento di quattro brani in lingua tedesca, incrementi che riflettono sul tema del Natale appena trascorso.

Si affiderà la realizzazione del concerto al Gamma Chorus (dir. Luca Buzzavi), al coro Ecce Novum (dir. Silvia Biasini), a Coro e Orchestra della Cappella Musicale della Basilica di San Francesco (dir. Giuliano Amadei) e ai solisti Arianna Lanci (soprano), Daniela Pini (mezzosoprano), Michele Concato (tenore), Enrico Correggia (basso), mentre la direzione sarà di Luca Buzzavi. 

In apertura dell’evento la Schola gregoriana Matilde di Canossa e il basso Enrico Correggia introdurranno il Magnificat con alcune antifone e inni.

Il concerto rappresenterà inoltre la prosecuzione della collaborazione tra i cori e l’orchestra inaugurata lo scorso 22 dicembre nella suggestiva Basilica di San Francesco di Ravenna con l’esecuzione dello stesso Magnificat di Kuhnau.

Si ringraziano gli enti patrocinanti e sostenitori: Provincia e Diocesi di Mantova, Parrocchia di Santa Maria del Gradaro, Comune di Poggio Rusco, USCI Mantova, USCI Lombardia, Corale Discàntica, Accademia MusiCaesena, Amici del Conservatorio di Mantova, Amici della Chiesa di Poggio Rusco, Fondazione Andreoli, Centro Informatika, Erboristeria Quintessenza. Tutte le informazioni sul Festival sulla pagina facebook accademiacoraleteleion e sul sito www.accademiacoraleteleion.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *